Perché scegliere il parto in casa?

Parto in casa maternità

Partorire in casa consente di vivere la nascita del proprio figlio in modo più naturale garantendo un parto sicuro anche tra le pareti domestiche.

Trovarsi nel proprio ambiente garantisce alla donna di essere protagonista delle scelte legate al parto. Uno dei giorni più importante della sua vita è vissuto in modo naturale e la rende libera di scegliere come affrontarlo. Viceversa, l’ospedalizzazione significa spesso un percorso obbligato che si contrappone a quella capacità di fare scelte autonome e responsabili smpre nel rispetto della salute e della sicurezza della mamma e del nascituro.

Il parto a domicilio è un parto libero da interventi farmacologici, tecnici e strumentali, ad eccezione delle rarissime emergenze, per le quali le ostetriche domiciliari sono formate, preparate e attrezzate.
Ciò che rende sicura l’assistenza al parto in casa è una profonda conoscenza delle dinamiche fisiologiche, che l’ostetrica sa osservare nel corpo e negli atteggiamenti della donna. Inoltre, la relazione terapeutica si fonda su una reciproca conoscenza e fiducia, che rende l’ostetrica capace di personalizzare l’assistenza sulla siangola persona. Conoscere la fisiologia significa anche conoscerne i limiti, oltre i quali è necessario un intervento adeguato.

Gea, un luogo dove partorire in modo intimo e sicuro a Roma

parto in casa a Roma

Gea è un luogo dove partorire in modo intimo e sicuro a Roma. La gestione e conduzione della casa maternità avviene principalmente da un team selezionato di Ostetriche. Il nostro lavoro segue le linee guida dell’OMS e Nazionali.

Le ostetriche operano secondo i principi della continuità assistenziale, accompagnano ed assistono le donne e le famiglie, dal concepimento fino ai primi anni di vita del bambino.

È stato dimostrato come la continuità assistenziale da parte dell’Ostetrica possa incidere positivamente sul decorso della gravidanza, sul mantenimento dello stato di salute della mamma e del bambino, sulla cura e l’attenzione alle esigenze delle donne in travaglio, parto e puerperio, con ottimi risultati per quanto riguarda il supporto in allattamento.

Tutte le donne in gravidanza e non, possono richiedere un colloquio gratuito con le Ostetriche di Gea. La donna verrà assistita nel corso del travaglio e del parto con successiva visita del Neonatologo nel corso delle prime 24 h dalla nascita. Le Ostetriche continueranno a seguire la madre durante il puerperio e l’allattamento, anche a domicilio.

Le Case maternità sono previste e regolate nella nostra regione dal Decreto del Commissario ad Acta 23 Dicembre 2016 “Protocollo assistenziale per il parto a domicilio, in Centro Nascita e Casa Maternità”

Servizi principali offerti dalla casa maternità GEA di Roma relativi al parto in casa

  • assistenza ostetrica in gravidanza
  • assistenza al parto in casa maternità
  • assistenza al parto presso il domicilio della coppia
  • assistenza al parto in clinica
  • assistenza al travaglio a domicilio con o senza successivo accompagnamento in ospedale o clinica
  • tecniche di induzione naturale al parto
  • moxibustione per il rivolgimento del bambino podalico
  • assistenza dopo il parto : puerperio , allattamento, svezzamento naturale

Gea è il miglior posto se vuoi il parto in casa a Roma!

Parto in casa Roma

Quali sono i vantaggi del parto in casa?

  • Partorire in un luogo confortevole e familiare, circondato dalla famiglia
  • È più probabile che siate assistiti da un’ostetrica che avete avuto modo di conoscere durante la gravidanza
  • Non interrompere il travaglio per andare in ospedale (in caso di parto presso il proprio domicilio)
  • Non essere separati dal vostro partner dopo il parto
  • Il desiderio di partorire senza intervento medico, come il parto cesareo o gli antidolorifici
  • L’assistenza ospedaliera non è sempre delle migliori
  • Il desiderio di libertà e di controllo nel processo di nascita
  • Se ne avete, non lasciare gli altri figli
  • È meno probabile che si verifichino interventi con il forcipe o la ventosa rispetto alle donne che partoriscono in ospedale

Quali sono i tipi di parto in casa?

  • parto in casa maternità
  • parto presso il domicilio della coppia
  • parto in acqua

parto in acqua Roma

Come mi preparo per un parto in casa?

Potete prepararvi per un parto pianificato in casa nel seguente modo:

Scegliete un’ostetrica certificata e qualificata, la cui esperienza nel settore è comprovata.

Assicuratevi che abbia accesso a consulenze con medici o specialisti in un ospedale collaborativo.

Creare un piano di nascita: Utilizzerà metodi specifici per affrontare il dolore? Ti farà partorire in una vasca da bagno? Allatterete il vostro bambino subito dopo il parto? Discutete il vostro piano di parto con il vostro operatore sanitario.

Chiedete anche informazioni sulle forniture di cui avrete bisogno, come i rivestimenti protettivi per il pavimento o il materasso.

Preparazione per un trasferimento in ospedale. Discutete con la vostra ostetrica i segni e i sintomi che potrebbero richiedere il ricovero in ospedale e come il trasferimento influenzerà il vostro parto. Idealmente, la vostra casa o un altro luogo di parto programmato si deve trovare entro 15 minuti da un ospedale con assistenza 24 ore su 24. Assicuratevi di avere accesso ai mezzi di trasporto. Chiedete alla vostra ostetrica se ha preso accordi con un ospedale vicino.

parto in casa