DANZA DEL VENTRE / BELLY DANCE

La danza del ventre è una danza antichissima che risale ai riti religiosi pagani dell’antico Egitto, rivolti a divinità e a forze naturali. Con i suoi sensuali movimenti la danza del ventre era parte integrante delle cerimonie di fertilità (ed ecco perchè è praticata solo dalle donne), essendo il ventre il “luogo” della procreazione e della vita.

Danza del ventre in gravidanza

Frequentare questo tipo di corso preparto è consigliato soprattutto alle donne che necessitano di entrare in sintonia con il pancione, soprattutto perché le aiuta a percepire con maggiore sensibilità, lezione dopo lezione, i cambiamenti che stanno avvenendo in loro. Spesso le lezioni iniziano e terminano con l’esecuzione di esercizi che rilassano e che aiutano le gestanti a mantenersi serene, ad aumentare la loro sintonia con il nascituro, e a rendersi conto della crescita del pancione

In gravidanza la danza del ventre regolarizza i movimenti, il respiro, la circolazione del sangue, il transito intestinale, l’elasticità di articolazioni e muscoli e tanto, tanto altra ancora.

La danza del ventre agisce anche sull’apparato muscolo-scheletrico: attenuazione dei dolori alla zona sacrale e ciò grazie all’esecuzione di movimenti con il bacino e con la zona pelvica che permettono l’allungamento e la distensione della colonna vertebrale. I singoli muscoli sono sollecitati, si tonificano e di conseguenza rendono più saldo il sostegno del pancione. Muovendo lentamente e settorialmente la regione addominale, si riscontra un potenziamento dei muscoli che sono maggiormente messi alla prova durante la gravidanza e al momento del parto.
Seguire un corso di danza del ventre in gravidanza vuol dire anche preparare e accompagnare il proprio corpo a tutti i cambiamenti graduali e naturali che subirà nel corso dei nove mesi.  Ad esempio: alcuni movimenti della danza del ventre quali le “onde”, gli “otto” e i movimenti “del cammello” e “del serpente” servono a tonificare i muscoli della regione addominale e di quella dorsale, garantendo in tal modo un miglior sostegno del pancione.

Danza del ventre dopo il parto

La danza del ventre dopo il parto, oltre ad essere un momento di condivisione con il tuo bambino, è caratterizzata da movimenti che interessano la regione del bacino e della zona pelvica tonificando quei muscoli che servono a controllare possibili episodi di incontinenza che si possono verificare dopo il parto.

Informazioni

  • Costo 10 euro/incontro

For Info:
Giulia Andrenacci
T. +39 333 72 34 789

Belly dancing is a very ancient dance that goes back to the pagan religious rites of ancient Egypt, addressed to gods and natural forces. With its sensational movements, the belly dance was an integral part of fertility ceremonies (and that is why it is only practiced by women), being the belly the “place” of procreation and life.

Belly dancing in pregnancy

Attending this kind of preparatory course is especially recommended for women who need to get in touch with the bacon, especially because it helps them perceive more sensitivity, lesson after lesson, the changes that are taking place in them. Often the lessons begin and end with performing relaxed exercises that help pregnant women to stay calm, to increase their tune with the unborn, and to realize the growth of the bacon

In pregnancy, belly dance regulates movements, breathing, blood circulation, intestinal transit, elasticity of joints and muscles, and so much more.

Belly dancing also acts on the musculoskeletal system: attenuation of pain in the sacral zone, resulting in movements with the pelvis and the pelvic area that allow stretching and relaxation of the spine. The individual muscles are stressed, toned and consequently make the bones stronger. Moving slowly and subsectorally the abdominal region, there is a strengthening of the muscles that are most put to the test during pregnancy and at delivery.
Following a pregnancy belly dance course also means preparing and accompanying your body to all the gradual and natural changes it will undergo during the nine months. For example

: some movements of the belly dance such as “waves”, “eight” and “camel” and “snake” movements are used to tone the muscles of the abdominal and dorsal region, thus providing better support Of the back.

Belly dancing after childbirth

Belly dancing after giving birth, in addition to being a time sharing with your baby, is characterized by movements affecting the pelvis region and the pelvic area, toning those muscles that serve to control possible episodes of incontinence that may occur after childbirth.

Information

Cost 10 euros / meeting

Per info chiamare:
Ostetrica Giulia Andrenacci
3337234789

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search